giovedì 28 gennaio 2016

L'enigmatico Frank Barrett

Frank Barrett, La figlia del condannato, Edizioni Paoline, Vicenza  1951? (immagine dal link)

Tra una ristretta cerchia di persone sembra molto conosciuto, ma nel web si trova quasi o nulla di questo autore.
Frank Barrett (o Barret, come si trova in alcune edizioni) fu uno scrittore vittoriano vissuto a cavallo dei due secoli (1848-1926), autore di gialli e romanzi del mistero, come il famoso La figlia del condannato, conosciuto anche come La tragedia di Mountheron
In Italia fu tradotto con entrambi i titoli a partire dal 1909 dall'Editrice La Scuola di  Brescia, con successive ristampe fino agli anni Settanta dalla Pia Società San Paolo e da Lucchi. 
C'è chi su Comprovendolibri lo prezza addirittura a 60 euro, non essendoci molte copie disponibili sul web, e se volete saperne di più al link dell'immagine trovate una piccola recensione e un riassunto della storia.
Di difficile reperibilità anche Il segreto del pozzo (Sonzogno, 1935) e La sepolta viva, quest'ultimo tradotto da ben tre case editrici diverse: la Quattrini nel 1929, la Pia Società San Paolo nel 1930 e la Nerbini (casa molto collezionata nell'ambito del giallo) l'anno successivo.
Sarebbe interessante avere la copertina dell'edizione Nerbini, che usava rendere molto bene le trame dei libri pubblicati. Mentre quella dell'edizione Quattrini attualmente è in vendita su Ebay a 25 euro.

english version coming soon...

2 commenti:

  1. Buonasera,
    reperita copia (la sepolta viva), non menzionata nel post tra le "tradotta da ben tre case editrici differenti". Trattasi di "Barret Frank, La sepolta viva. Pp. 105. Collana: Biblioteca Amena Quattrini; 193. Editore Quattrini, 1921".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della segnalazione! Quindi l'edizione Quattrini è precedente

      Elimina