lunedì 9 marzo 2015

Trilogia della morte di Francesco Vezzoli

Germano Celant [a cura di], Francesco Vezzoli : Trilogia della morte, Fondazione Prada, Milano 25 marzo - 16 maggio 2004 (immagine dal link)

Ai miei amici collezionisti di arte contemporanea voglio segnalare questo libro che forse conosceranno già. Si tratta del catalogo della mostra di uno dei più importanti e promettenti artisti contemporanei italiani nel mondo e con il tempo sicuramente si farà costoso (vedi mio post).
Il formato e la fattura denuncia già il gusto anticonvenzionale e innovativo: un oblungo in pelle nera con applicato un fotogramma di un'opera d'arte dell'artista. All'interno moltissime immagini a colori e un testo di Germano Celant.

L'installazione della Trilogia della morte, presentata per la prima volta alla Fondazione Prada di Milano, consisteva in un reality show presentato da Ela Weber, dove partecipano Catherine Deneuve, Marianne Faithfull, Antonella Lualdi e Jeanne Moreau. L'ispirazione principale fu il pensiero di Pier Paolo Pasolini.
Vezzoli nelle sue opere si appopria di immagini e personaggi provenienti dal mondo dello spettacolo e dal passato, ricreando tramite manipolazioni e rivisitazioni scene hollywoodiane dal gusto retrò.


Un'installazione di Vezzoli in occasione della mostra 24 Museum a Parigi (immagine dal link)

english version coming soon..

2 commenti:

  1. Sempre interessanti le tue segnalazioni, grazie :)

    RispondiElimina